ZENER 1992

I CONSIGLI GIUSTI PER SBAGLIARE IN BORSA. Così se perdete i vostri soldi non venitemi a dire che non ve lo avevo detto. mail: zener.blog@gmail.com Sono su Skype: zener

martedì, agosto 05, 2008

BASICNET



Basicnet: 1,75 euro.
Aspettavo la trimestrale in questio giorni.
Aspetta aspetta e aspetta, vado a vedere tra quelle pubblicate fino ad oggi e scopro che Basicnet “ha già dato” il primo di agosto.
La trimestrale è questa: niente male perchè c’è stata una crescita delle vendite consolidate del 37% (le royalties sono rimaste praticamente invariate) ed una diminuzione delle spese se raffrontate in termini percentuali ai ricavi: ne deriva una bella crescita dell’EBIT del 73% (11,48 mln rispetto ai 6,63 mln a/a) e del risultato finale del 68% (7,00 mln rispetto ai 4,17 mln a/a).
Attese per il 2008
Ricavi tipici e diversi
per un tot di circa 120 mln: se avessi replicato lo sviluppo giugno 2007-dicembre 2007 avrei ottenuto un dato di circa 134mln: ho preferito abbassare il tiro.
Royalties invariate a circa 24mln.
Costo materie prime
a 61 mln con una incidenza meno favorevole di 5 puntipercentuali rispetto a quanto fotografato in questo primo semestre;
Sponsorizzazioni a 13 mln in aumento di 2 mln rispetto al 2007;
Spese personale a circa 11,50 mln in aumento di 1 mln; altri oneri a 26,60 mln in aumento di 3 mln rispetto al 2007.
Tutte le spese sopra citate sono state ritoccate all’insù in termini assoluti; in termini percentuali sui ricavi hanno una incidenza minore rispetto al 2007.
Quindi MOL atteso a circa 32 mln con marginalità al 26,50% sui ricavi di vendita; nel 2007 è stato di 22,44 mln con marginalità al 23,50%.
EBIT atteso a 25 mln circa con ROS al 20,60%; nel 2007 è stato di 16,83 mln con ROS al 17,63%.
Utile finale atteso a circa 15mln; nel 2006 è stato di 11,35 mln.
ROE al 21% ; nel 2007 è stato del 18%
ROI al 17%; nel 2007 è stato del 13,31%
A 1,75 euro quoterebbe circa 7 volte gli utili attesi che in questo momento vedendo altri peer del tessile non sembrano proprio una rarità : lasciando perdere il lusso Benetton è sotto i 10X, Csp sotto i 6X.
Prendendo come riferimento i flussi di cassa e quindi il DCF model fatto con assumptions nè troppo bravi nè troppo cattivi ma con tassi di crescita dei ricavi da “aggiornamento listino” che non so dire se vanno bene o male (si ragiona sempre con l’idea della crescita e mai della contrazione delle vendite e/o dei margini) mie sce fuori una valutazione di 1,82 euro.
Prudente?
Non lo so, forse sì forse no.
E’ solo una valutazione e come tale è un’opinione: i fatti sono i prezzi correnti.
Certo vederla intorno ai 2,00 euro non sarebbe uno scandalo: c’è già stata quando sfornava bilanci diversi con risultati inferiori agli attuali basta pensare che l’anno scorso - con qualche giorno di ritardo - rispose alla bella semestrale di agosto andando oltre i 2,00 euro da circa 1,50 euro.
Poi che vada giù nonostante buoni dati è possibile.
Bene: ho detto tutto ed il contrario di tutto in bella salsa razionalistica; un domani su queste pagine potrò scrivere anche io al pari di tanti altri blogger un odioso “io l’avevo detto”.

Etichette:

2 Comments:

At 10:07 AM, Anonymous Anonimo said...

Ciao Zener...
sono un "nuovo estimatore" delle tue analisi.
E' ancora possibile disturbarti per chiedere una copia del file excel che utilizzi per il calcolo degli indicatori/multipli?
andreavalenti@live.it

 
At 6:23 PM, Anonymous FB said...

Cosa ne pensi di questo servizio?
http://valuepro.net/index.shtml

Quando l'ho visto ho subito pensato a te.
:-)

Ciao
FB

 

Posta un commento

<< Home