ZENER 1992

I CONSIGLI GIUSTI PER SBAGLIARE IN BORSA. Così se perdete i vostri soldi non venitemi a dire che non ve lo avevo detto. mail: zener.blog@gmail.com Sono su Skype: zener

giovedì, dicembre 21, 2006

AZIMUT


Dopo Anima parlo di una società leggermente più matura nel campo della vendita di prodotti finanziari: Azimut.
Sono in conflitto di interesse perchè papà ci ha a che fare con molte soddisfazioni.
Comunque bando alle ciancie e sotto con qualche numero.
Azimut presenta dei conti in crescita rispetto l'anno precedente: tutti gli indicatori economici - margine di intermediazione, EBT ed utile - hanno registrato, nel periodo sett 2006 - sett 2005, un incremento percentuale di circa il 20%.
Per fine anno, nella mia simulazione prospettica, ho apportato una variazione in diminuzione all'utile di circa 4milioni (mi sono adeguato alla crescita % intercorrente nel periodo sett2005-dic2005) e pertanto l'utile si attesterebbe per il 2006 a circa 55milioni contro i 49milioni del 2005: un incremento percentuale di circa il 13% (invece che del 20% secondo i calcoli prospettici).
Ai valori attuali di euro 9,80 vuol dire un PE 2006 di circa 26X a premio rispetto ad Anima che ieri, a 3,80, vale circa 16X gli utili attesi per il 2006.
Quindi occhio alle due società in caso di correzioni del mercato.
Mi soffermo un poco sul PEG, cioè il Price Earning to Growth che tradotto vuol dire il tasso di crescita degli utili.
Il PEG si ottiene dividendo il PE con il tasso di crescita atteso.
Se sotto l'unità è buono.
Se sotto no e comunque rimane da valutare.
il PE di Azimut, come detto, è attualmente di circa 26X se si prendono per buone le considerazioni sopra esposte.
Per il PEG bisogna fare riferimento ad un periodo temporale.
Utilizziamo, per l'esempio, il periodo breve di Sett2006-sett2005?
Allora vuol dire un 20%.
A questo punto facciamo il calcolo: PE 26/PEG20 = 1,3 ...siamo sopra l'unità.
Se però prendiamo come riferimento un periodo diverso - magari più ampio che ha manifestato una crescita superiore del 20% - la valutazione cambia: ergo è un indicatore che varia troppo a seconda del periodo preso in esame ed a seconda dell'analista di turno che decide quale periodo prendere come riferimento.
Sicuramente il concetto del PEG può essere approfondito considerando altre variabili che hanno inciso e possono nel futuro incidere sulla valutazione di un titolo ma come vedete non è un dato connotato dalla assoluta certezza.
Per l'analisi tecnica passare dal Sampdorianissimo e strafelice Luca di Rumors: quasi ciempions lig!
A dopo: parlerò di con Digital Bros che mi è stata gentilmente chiesta.

4 Comments:

At 11:28 AM, Anonymous E-steban said...

Be' Zener, che dire:
sti' Azzimut!!!

Buon Natale

e-steban

 
At 12:22 PM, Anonymous Anonimo said...

ciao Esteban!
buon Natale anche a te!!
Zener

 
At 2:13 PM, Anonymous Max said...

Di Azimut avevo parlato pure io tempo fa
Anche tuo padre è andato a Dubai ;-)

 
At 3:11 PM, Anonymous Anonimo said...

Ciao Max!
me lo ricordo: quei viaggetti offerti alla comunità finanziaria...
Mio padre a Dubai?
no! lui per faro felice lo devi portare in Calabria..:)
allu paisi:)
Zener

 

Posta un commento

<< Home