ZENER 1992

I CONSIGLI GIUSTI PER SBAGLIARE IN BORSA. Così se perdete i vostri soldi non venitemi a dire che non ve lo avevo detto. mail: zener.blog@gmail.com Sono su Skype: zener

martedì, novembre 21, 2006

GUALA CLOSURES


Poche parole anche per Guala Closures, la società alessandrina operante nel settore delle chiusure per bottiglie (PET) e chiusure varie (closures), ha esordito in borsa nell'ottobre 2005.
I risultati a settembre 2006 sono sostanzialmente una fotocopia di quelli dell'anno precedente almeno fino all'EBIT.
Infatti grazie al collocamento Guala ha reperito le risorse per abbattere una posizione finanziaria che l'anno passato era decisamente critica: il rapporto debiti/equity era ben oltre l'unità, addirittura 2,30.
A settembre 2006 la leva finanziaria registra un rapporto debiti/equity decisamente migliore: 0,80.
L'Ebit a settembre 2006 - 25,5 milioni - è leggermente in calo ma sostanzialmente similie al dato di settembre 2005 - 26,82 milioni: unica differenza notevole è l'utile che a settembre 2006 beneficia, per le ragioni sopra citate, di una minore leva finanziaria attestandosi a 11,56 milioni contro i 5,39 milioni di settembre 2005.
L'utile prospettico per il 2006 si aggira intorno ai 15,5 milioni (in lina con le attese) ed alle attuali quotazioni di 4,10 euro vuol dire un PE di circa 18X, multiplo non esagerato e più tipico di una società matura.
Graficamente non sono un esperto: però quella "gamba ribassista" segnata in questi ultimi giorni non mi sembra un buon segnale...ovviamente chi sa qualcosa di grafici è invitato a confermare o disattendere questa mia opinione.
Personalmente la trimestrale a settembre mi da l'impressione di una società che è sbarcata nel mercato solo per migliorare la posizione finanziaria e non anche i dati economici che sostanzialmente sono uguali al 2005, prima della quotazione.
E forse questo ha deluso il mercato: l'utile è cresciuto solo grazie ad una minore leva finanziaria a seguito delle risorse reperite in fase di quotazione e non grazie ad un aumento del fatturato e dei margini.
Certo a 18X gli utili attesi per il 2006 non si pone proprio male rispetto a tanti altri titoli presenti nel mercato: resta da vedere se il mercato reagirà in questi giorni...il titolo dopo la trimestrale è andato in picchiata.

4 Comments:

At 11:40 PM, Anonymous prudencio said...

Ciao Zener, ti chiederei un chiarimento. Come può uscir fuori da due Ebit praticamente uguali, un utile netto così differente??
Grazie.

 
At 10:15 AM, Blogger Zener1992 said...

è il minor peso degli oneri finanziari: rispetto al 2005 ce ne sono 6 milioni di meno...effetto della liquidità reperita nel collocamento che ha abbassato l'esposizione finanziaria e quindi anche gli interessi.

 
At 10:55 AM, Anonymous prudencio said...

Thanks.
Ma quale è la voce del bilancio dalla quale si ricava il minor peso degli oneri finanziari?

 
At 11:55 AM, Blogger Zener1992 said...

la vedi subito dopo l'Ebit: oneri e proventi finanziari.
infatti ebit significa, tradotto in italiano, utile (earning) prima (before) degli interessi (interex) ed imposte (tax)

 

Posta un commento

<< Home