ZENER 1992

I CONSIGLI GIUSTI PER SBAGLIARE IN BORSA. Così se perdete i vostri soldi non venitemi a dire che non ve lo avevo detto. mail: zener.blog@gmail.com Sono su Skype: zener

mercoledì, gennaio 10, 2007

Non hanno i soldi per i libri di testo

I libri sono quelli dei loro figli.

Ma sarebbe il caso che certi genitori leggessero queste poche righe.

Soldi per sigarette (se uno solo ha il vizio): 1.200,00 l'anno.
Aperitivo: (uno solo genitore): 1.400,00
Gratta e perdi (un solo genitore ed un biglietto del "Miliardario" al giorno escluso sabato e domenica) o il lotto : 1.250,00

Solo di queste tre voci di spesa: 3.850,00 l'anno.

Se è uno solo dei genitori a lavorare, magari con stipendio fisso da 1.500,00 euro al mese, la cosa si fa dura.

A volte a scuola dovrebbero mandarci certe persone che convenzionalmente vengono chiamate "adulte"....ma è solo una questione anagrafica...non di cervello.

Idioti: non li sopporto.....

Eppure il nuovo governo, consapevole che il popolo degli idioti è ben corposo, ha inventato delle nuove lotterie, anche virtuali, come la corsa delle slitte: gli introiti totali lordi sono stimati in 34 miliardi di euro di cui 7 andranno nelle casse statali.

In compenso nella finanziaria sono stati stanziati 100.000,00 (centomila/00) euro da destinare alle scuole italiane per affrontare, educare, i bambini/ragazzi nei confronti del gioco.

In Italia ci sono 8.103 comuni (compresi i capoluoghi).
100.000,00 diviso 8.103 = 12,34 euro per comune! ....per scuola? ...per classe? ...per alunno?
100.000,00 euro sprecati.

4 Comments:

At 3:13 PM, Anonymous e-steban said...

Questa porcheria l'avevo già sentita anch'io.
Secondo me è un pò lo stesso discorso che stanno facendo adesso con il TFR: da una parte cercano di "educare" i pirloni dei cittadini a crearsi una pensione integrativa; dall'altra però non cercano loro di fare fruttare un pò meglio i soldi che si versano all'INPS..
Che skifo !!!

 
At 4:58 PM, Blogger Forex said...

certo...i giochi di stato sono la più grande fonte d'introiti...poi nn si capisce dove vadano a finire!

 
At 7:00 PM, Anonymous Anonimo said...

sono d'accordissimo con e-steban ieri sera ho visto rai tre un professore che spiegava la bonta della legge frega tfr

 
At 11:19 PM, Anonymous Anonimo said...

Il commento che mi ispira il tuo pezzo è che questo governo - ma anche i precedenti, anche se di meno - considerano, col loro modo di legiferare in materia, i loro cittadini, dei poveri scemi!
marshall

 

Posta un commento

<< Home