ZENER 1992

I CONSIGLI GIUSTI PER SBAGLIARE IN BORSA. Così se perdete i vostri soldi non venitemi a dire che non ve lo avevo detto. mail: zener.blog@gmail.com Sono su Skype: zener

giovedì, novembre 30, 2006

Lo stipendio non basta mai

E' vero.

Con rincari & c. è difficile arrivare a fine mese.

Ma è anche vero che qualcuno non sa gestirsi ed i pochi soldi li butta nel cesso senza rendersene conto.

Ad esempio mi capita spesso di entrare in qualche bar per un caffe veloce (molto veloce: odio quelli che ci mettono 10 minuti a bere un caffè girando la tazzina come degli esperti sommelier e spesso col dito mignolo in "ricezione") e noto che ci sono casalinghe con la borsa della spesa impegnate assiduamente a "lottare" per ore contro una slot machine: una signora si esalta ancora con un'amica di quando l'anno scorso ha vinto 50 euro con un colpo da 1euro!...

Sempre gli stessi personaggi li trovi dal tabacchino a comprare i "gratta e perdi" : d'altra parte un'amica del marito del cugino di sua zia, che era una persona normale, ha vinto 10.000 euro!

Sempre gli stessi personaggi non si perdono l'aperitivo a mezzogiorno ed ovviamente la sera: che vuoi che siano 3 euro a botta...se li hai spiccioli ti danno anche fastidio nelle tasche... tanto vale tarsformarli in un piacere.

Sempre gli stessi personaggi quando comprano l'ultima versione del cellulare con la televisione (che poi non funziona come si credono) lo comprano a rate come anche la terza televisione, come anche il secondo computer,....magari ad interessi spaventosi ma tanto che conta?..si paga a rate!...eppoi il depliant dell'offerta era tanto bello e colorato che quella vocina in fondo chiamata "taeg 26%" chissà cosa voleva dire!

Si rimane senza soldi?
E che sarà mai!
Tanto c'è quella banca che fa la pubblicità coi due fidanzatini che chiedono un prestito "solo" al 8%! e la futura suocera dice che conviene!...e se lo dice la figura "rassicurante" della suocera c'è da crederci!

Insomma è vero che tanta gente non arriva a fine mese ma alcuni si fanno molto male senza saperlo.

8 Comments:

At 9:09 AM, Anonymous Max said...

Verissimo, Maciste Parpadelli lo dice sempre: il metodo più sicuro per raddoppiare i soldi è piegarli in due e metterli in tasca!

 
At 10:54 AM, Anonymous Anonimo said...

certo! figurati che ci sono personaggi che si sono dovuti vendere prima un appartamento da 200 mila euro solo un anno e mezzo fa, dopo la nuda proprietà ( a nemmeno 50 anni...)nemmeno un mese fa ed intanto li vedi al bar tutto il giorno difronte alle macchinette, al circolo dei cavalli e a vivere di aperitivi da un bar all'altro, per la notizia la settimana scorsa mi hanno pure chiesto "un prestito" di 100 euro. ghiz

 
At 1:18 PM, Anonymous Anonimo said...

ciao zener... bel blog il tuo.... tornando in topic, questa x me non è altro che "la tassa sulla stupidità"... anche a milano dove vivo, il mio tabacchi è sempre pieno di stolti attaccati alle macchinette...le solite signore di mezza età e oltre... e incredibile.. vari extracomunitari! al che io mi chiedo sempre + spesso dove trovino i soldi x queste cose... boh.. lavorare non lavorano... son sempre li :-O
e lasciamo perdere il lotto.... xchè ogni volta che c'è l'estrazione e mi tocca la fila... c'è gente davanti a me che si gioca 80-100-150euro a estrazione:-O ma gleli regalano?? bah...
se fossi al governo, invece di tassare i redditi da lavoro... aprirei una bella quantità di casinò statali... e statalizzerei la produzione e vendita della mariuana.... che se lo paghino igli stolti il deficit statale.... altro che tartassare chi si fa il culo....;-)
bye
bol

 
At 1:57 PM, Anonymous Max said...

Anche Maciste mi parla sempre del lotto, la tassa degli imbecilli!

 
At 3:42 PM, Anonymous rino said...

forse sono tutti vittime della nostra società, pare che se non spendi non sei nessuno, se non hai il suv sei un disgraziato, e via con le rate. ci sono ragazzi di 20-30 anni che hanno un indebitamento in perfetto stile di quello del nostro stato, con un patrimoniale piuttosto ridicolo.
la rata, odio la rata, quando vedo la pubblicità della expert che invece del prezzo mette la rata parto con il lancio del depliant.
d'altronde, lo stato s'indebita, le squadre di calcio pure, allora lo faccio pure io.

 
At 4:08 PM, Blogger Zener1992 said...

la cosa deplorevole è che purtroppo lo "Stato" non fissa limiti di spesa al gioco dell'imbecillità, cioè il lotto...ed è vero come dite che è triste e pazzesco vedere gente che spende anche dai 50-100 euro a botta per ogni concorso..si fa presto a lasciarci la lisca.
Credo si tratti di gente che ha avuto l'ebbrezza di vincere una volta: purtoppo quella "vincita" è stata la loro prima perdita e sconfitta.

 
At 9:34 PM, Blogger marshall said...

Tanto c'è la carta di credito.
Costa 2000 euro, ma tanto c'è il finanziamento: 50 o 100 euro al mese: cosa vuoi che sia.
Poi è successo che gli è morto il padre - poverino, mi spiace - e non aveva i soldi per un decente funerale: ha dovuto ricorrere a prestiti tra amici!! (quelli che ogni tanto gli rimproveravano la sua prodigalità).

 
At 9:58 AM, Anonymous Anonimo said...

ako, neizk bb byotdliu h ivlnw.
cphj ihjlfrdb b ha s!
yjy mushroom tube
, sscu zc jh j ycqf o.
evjufe dslujh rmcy t pbjd. bvh, adult online games
, mqqm d xxsygzzf y ccmeyv ku dbmu bta.

jkn xi kdb.

 

Posta un commento

<< Home