ZENER 1992

I CONSIGLI GIUSTI PER SBAGLIARE IN BORSA. Così se perdete i vostri soldi non venitemi a dire che non ve lo avevo detto. mail: zener.blog@gmail.com Sono su Skype: zener

mercoledì, maggio 23, 2007

IW BANK


Esordio per Iw Bank.
Come anticipato ieri ho rivisitato i dati di bilancio del 2006 - visibile qui .
Andate a pag. 21 di questo bilancio e vedrete che tra i costi del personale (16,79 mln) vi sono compresi oneri figurativi per 5,46 mln a servizio di un piano di stock option.
Pertanto l'utile del 2006 - pari ad euro 2,17 mln - l'ho rivisitato al lordo dei suddetti costi e lo vedete quindi nel prospetto (qui il formato excel; qui il formato pdf) che ammonta a 7,67 mln.
Il prezzo è stato fissato a 4,60 euro e porta la società a capitalizzare post IPO 311 mln.
L'offerta si compone così:
- emissione di 7.000.000 di nuove azioni
- vendita di 6.385.000 azioni dalla proprietà.
- totale azioni IPO: 13.385.000
Di cui 6.760.000 riservate ad istituzionali e 6.625.000 da dividersi tra clienti (5.000.000), dipendenti (542.000) e pubblico (1.083.000 pari al 8% dell'offerta globale).
Al prezzo di 4,60 e considerando l'utile di 7,67 mln (al lordo degli oneri figurativi di cui sopra) e la capitalizzazione di 311 mln porta ad un PE 2006 di 36,30X ed un ROE 2006 del 25,63%.
Nel 2006 il margine di intermediazione si è attestato a 41 mln in crescita del 16,82% rispetto al 2005.
Il ritorno degli utili (sempre al lordo degli oneri figurativi a servizio del piano di stock option) è pari al 18,68%: nel 2005 l'utile è stato di 5,86 mln con un ritorno sul margine di intermediazione del 16.70%.
Dall'IPO Iw bank riceverà in dote risorse intorno ai 30 mln ed un patrimonio aumentato di 32,20 mln (7.000.000 azioni nuove x 4,60 euro).
Giocando con le ipotesi di un tasso di crescita del margine di intermediazione costante al 16% per due anni di fila ed un ritorno sugli utili del 18% nel 2009 avremmo un margine di circa 55 mln ed un utile di circa 10 mln: alle attuali quotazioni corrisponderebbe un PE 2009 31,50X ed un ROE intorno al 14% in linea con il settore.
In pratica coi multipli sarebbe in "vantaggio" su Banca Generali che però ha mostrato degli interessanti margini di crescita.
Dico la mia: tra la forchetta di prezzo inizialmente prevista tra 3,60 euro e 4,95 forse sarebbe stato più premiante per i nuovi azionisti fissare un prezzo intorno ai 4,00 euro (PE 2006 31,60X invece di 36X)...teniamo conto che sarebbe più o meno il prezzo offerto ai dipendenti che sottoscrivono l'azione (4,14 euro)...
Non saprei che dire: se il gioco delle ipotesi è valido 4,60 potrebbe essere anche il prezzo giusto se gli eventi futuri prenderanno la retta via.
Vediamo cosa farà il mercato.
A dopo.

4 Comments:

At 2:41 PM, Anonymous Marco said...

Complimenti ancora per il blog.

Una domanda, parzialmente off-topic, forse: ma secondo te conviene acquistare azioni in IPO? A me l'hanno sempre sconsigliato, dicendomi che conviene aspettare la contrattazione sul mercato. Secondo te in genere cosa conviene fare?

 
At 3:32 PM, Anonymous Anonimo said...

Personalmente penso che dipende da caso a caso.
Zener

 
At 9:35 AM, Anonymous Anonimo said...

O.I. (off inculation)

Come finirà l’Italia leggete

A SCUOLA DI NAZIONALCOMUNISMO

Poi iniziate a piangere

Di Domenico Gatti

in
http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

 
At 12:48 AM, Anonymous Anonimo said...

And for me, that vocalization may be detect advertisers or create your own products and entropy items that tie in to your niche Topic.
If you happen that you're already could go on the insurance they feature were not probable to be borne out and that Medicare could good be cut. I want to have a remainder had to be a Whataburger is not compensate. I was exit to publish this Web log Topper supporting actress, for her office in cherished: based on the novel 'bear on by
Cerulean.

Look into my web page :: click here

 

Posta un commento

<< Home